Tutti i segreti del Microblading
microblading-sopracciglia

Tutti i segreti del Microblading

Il microblading è uno strumento che consente ad ogni donna di avere sopracciglia sempre ben curate senza dover compiere neanche un minimo sforzo. Non è facile fare in modo che questi peli situati al di sopra degli occhi abbiano sempre una forma pressoché ideale, ma con pochi e semplici accorgimenti tale obiettivo può essere raggiunto senza particolari patemi. Scopriamo insieme cos’è il microblading e quali sono le sue principali peculiarità, con i motivi per i quali dovrebbe essere attuato.


Cos’è il microblading e qual è la differenza con la dermopigmentazione

tecnica microblading
tecnica microblading


Prima di provarlo sulla propria pelle, è necessario sapere cosa sia il microblading. Si tratta di una tecnica moderna grazie alla quale è possibile modificare l’aspetto delle sopracciglia, da attuare nel caso in cui i peli siano troppo pochi o non abbiano una conformazione ideale. Presenta diverse analogie rispetto alla cosiddetta dermopigmentazione, ossia l’inserimento di pigmenti di colore per dare un tono alle sopracciglia stesse. Tuttavia, l’effetto sotto l’aspetto estetico vuole essere ben differente, con una maggiore naturalezza rispetto a qualsiasi tipologia di aggiunta semipermanente. In tal caso, bisogna adoperare una vera e propria penna dotata di una piccola lama in corrispondenza della punta, con diversi aghi che rendono il disegno finale molto preciso e meticoloso. Con pochi e semplici tocchi, si possono avere peli dal disegno fortemente realistico.


Come viene effettuato il microblading


Sembra chiaro che chi voglia affidarsi al microblading debba mettersi alla ricerca di figure lavorative con un’elevata esperienza nel settore del make up. L’operatore deve essere subito in grado di cogliere le esigenze di ciascuna cliente e modellare nel modo migliore le sopracciglia, puntando sulla loro piena naturalezza. Ci vogliono almeno un paio d’ore per portare a termine tale accorgimento, con il disegno singolo di ciascun piccolo pelo. Inoltre, bisogna considerare l’inserimento di una nuova sfumatura, leggermente differente rispetto a quella originaria e in grado di dare un nuovo tono all’intero viso. L’intervento iniziale dovrà essere seguito da una fare di cura con creme che serviranno per la totale eliminazione di eventuali rossori e per una completa guarigione, oltre che ovviamente per una composizione di ottimo livello.


Vantaggi e costi del microblading


Quali sono i punti di forza del microblading? Con una tecnica del genere, è possibile ottenere un risultato naturale per le sopracciglia, pronte a trovare nuova linfa e a sembrare totalmente nuove. Il trattamento determina soltanto un piccolo fastidio, ma il dolore è nettamente inferiore rispetto a qualsiasi genere di tatuaggio. La precisione è pressoché garantita, unita ad una durata fra i tre e i cinque anni che può essere considerata davvero sorprendente. Il colore di base non subisce alcun tipo di alterazione, con il nero che non tende a trasformarsi in blu e il biondo in rosso. Infine, un occhio attento va rivolto al prezzo complessivo. La tecnica del microblading ha un costo pari a circa 350-400 euro e costituisce un autentico investimento, capace di portare a risultati garantiti nel breve e lungo termine. Con tali prerogative, avere sopracciglia sempre ben curate non diventa più un sogno irrealizzabile, ma una realtà tangibile.

Vedi anche:  Quali le differenze microblading sopracciglia tatuate
Chiudi il menu